mercoledì 18 marzo 2015

THE CREATIVE FACTORY - Cappellino pasquale con tutorial e cartamodello

Ciao Amici,
sono molto emozionata per questo post!

Finalmente è il mio turno per condividere il progetto con le socie di The Creative Factory su facebook! E con tutti voi naturalmente.

Sono così contenta di far parte di questo gruppo e molto felice di annunciarvi che darò, alla fine del post, la possibilità di partecipare al linky party collegato all'iniziativa e sceglierò una delle partecipanti per ricevere in dono questo oggetto realizzato da me! La scelta sarà fatta in base al mio gusto personale, e all'affinità con il tipo di progetto e creatività!



Ecco il regalo! Una rapa a pois? Come desiderare altro nella vita! Tenete le dita incrociate ragazze!

Ma veniamo al tema scottante del mio post! Un tutorial per realizzare un cappellino con orecchie da coniglietto per le vostre bimbe..o anche bimbi perché no? Basta usare altri colori e fantasie e questo cappellino può andare bene anche per i vostri maschietti.

Dal canto mio, data la disponibilità di una bellissima stoffa con bambi e coniglietti che avevo, ho deciso che il mio cappellino sarebbe stato da bambina, ma mi metterò in pari con il maschietto al più presto.
Il procedimento sembra lungo ma vi assicuro che se avete un po' di dimestichezza con la macchina da cucire sarà davvero semplice da realizzare.
Ho utilizzato due avanzi di stoffa che mi erano avanzati dalla realizzazione di alcune giacche, lana cotta blu per l'esterno e un bel cotone giapponese per l'interno. Non ne serve una grande quantità, direi che con 40/50 cm per stoffa dovreste essere più che sicure di riuscire a realizzare un cappellino.



OCCORRENTE:
  • Cappellino o cappuccio della misura desiderata per tracciare il modello
  • Scampolo di stoffa in lana cotta per l'esterno (o un altro tessuto un po' caldo e sostenuto)
  • scampolo di stoffa in cotone per l'interno
  • carta velina o carta forno per il cartamodello
  • forbici
  • spilli
  • filo
  • pennarello
  • bottone automatico
 


Consiglio di utilizzare come modello un cappuccio che abbia due parti laterali e una fascia centrale, di modo che l'inserimento delle orecchie sia più facile ed esteticamente più carino.


Iniziamo tracciando il modello di una delle due parti laterali del cappuccio, tenendolo ben fermo con la mano contro la carta per essere sicuri di tracciare tutto il bordo della giusta misura. Non serve tracciare entrambi i lati, visto che andremo a tagliare la stoffa sul doppio, di modo da ottenere due pezzi uguali, speculari.








Una volta tracciato il modello, ritagliarlo e metterlo da parte.
Per tracciare il modello della fascia centrale invece prendiamone le misure del davanti, del dietro e della lunghezza, nel mio caso 11cm davanti, 7cm dietro e 42cm di lunghezza.





 

Riportare le misure sulla carta, tagliare il modello e metterlo da parte.
Ora passiamo a tracciare il modello per le orecchie da coniglietto. Non avendo un modello l'ho creato io.
Iniziare disegnando un rettangolo 15x11cm.
Ho tracciato una linea lungo la metà del lato corto ( in questo caso 11:2=5,5cm). Partendo dal basso mi sono allargata di 2cm da entrambe le parti, mi sono alzata di qualche cm a occhio e mi sono allargata di 3cm per parte. Sul lato superiore invece mi sono allargata di 1cm per parte. Ho unito i punti e ho arrotondato la punta per creare una bella orecchia lunga che potesse ricordare quella di un coniglio. Ritagliare il modello delle orecchie.



A questo punto abbiamo tutti i pezzi per tagliare la stoffa.




Procedere come segue: parte laterale del cappello e orecchie: tagliare due pezzi nella lana e due pezzi nella fodera con il tessuto in doppio, dritto contro dritto, per la banda centrale: tagliare un pezzo nella lana e un pezzo nella fodera. Lasciare un margine di cucitura di almeno 12mm che naturalmente NON è compreso nel cartamodello.





Cominciamo con il cucire le orecchie. Prendere un'orecchia di lana e una di fodera e sovrapporle, dritto contro dritto, cucirle tutte intorno lasciando aperta solo la parte inferiore, rifilare la stoffa in eccesso e rigirare le orecchie dal dritto, stilarle bene e se volete, ribatterle con una cucitura a vista.





Una volta pronte le orecchie appuntarle al cappellino. Io le ho posizionate ad occhio quindi non ho una misura precisa da darvi, fate delle prove e vedete dove vi piacciono di più. La cosa importante è che siano alla stessa altezza. Prendere le due parti laterali del cappellino e posizionarle una sopra l'altra. Fissate un orecchio sulla parte laterale che starà sopra e fissatela con uno spillo. Sulla parte laterale che sta sotto, fate una piccola tacchetta con la forbice. Quello sarà il punto dove fissare l'altro orecchio.






Con le orecchie fissate alle parti laterali con uno spillo, cucire la parte centrale alle parti laterali.



Fissare con gli spilli la banda centrale ad una parte laterale e cucire a macchina, ripetere il procedimento con l'altra parte laterale.



Rifilare la stoffa in eccesso. Ripetendo il procedimento, attaccare la banda centrale alle parti laterali della fodera.



A questo punto attaccare la fodera alla parte esterna. Rigirate la fodera sul rovescio e appuntarla dritto contro dritto alla parte esterna. Cucite tutto intorno lasciando un'apertura sulla parte posteriore.


Rifilare bene la stoffa, soprattutto sugli angoli, rigirare il cappellino sul dritto attraverso l'apertura sul dietro e stirare bene le cuciture.




Chiudere l'apertura dietro a mano o a macchina.


Ora il cappellino è quasi finito, manca davvero poco. Se si desidera si può mettere una chiusura con un automatico metallico, di quelli che si cuciono a mano, facendo un'asola se siamo capaci ( a me vengono sempre malissimo), oppure usando uno di questi fanatici automatici kam. Non è per fare pubblicità gratuita ma devo essere onesta, da quando ho scoperto questi bottoni mi è un po' cambiata la vita, almeno per quanto riguarda il cucito. Sono belli, facilissimi da usare e relativamente economici, la spesa più grossa è la pinza per applicarli, ma visto che è un acquisto che andremo a fare una volta sola, è una spesa fattibile.



Il metodo è semplice, con l'apposito attrezzo appuntito stabiliamo il punto esatto dove applicare il bottoncino creando un piccolo buco.
Ogni bottone è composto da quattro parti: due parti posteriori e un maschio e una femmina.
da una parte andremo ad applicare il maschio con il suo dietro e dall'altra parte andremo ad applicare la femmina con il suo dietro. Posizioniamo il bottoncino e fissiamolo con la pinza. 


Non credo che la mia spiegazione sia molto chiara, ma sul loro sito hanno un video tutorial fatto bene.


A questo punto il cappellino è davvero finito. Se volete potete mettere dei nastrini intorno alle orecchie. Io ho scelto una passamaneria rosa con i pon pon.





 


Spero che il mio tutorial vi sia piaciuto!
Mi raccomando, partecipate al linky party e andate a leggere i post delle blogger che oggi partecipano con me e cioè:

Silvia P. di Ma Petite Maison
Linda di Mami Gio’


Per ora è tutto!
Alla prossima!!





59 commenti:

  1. bellissimo tutorial, brava compagna d'avventura, e mi piace anche la tua bimba! che simpatica
    carmen

    RispondiElimina
  2. Fantastico, mi spiace solo che la mia figlia femmina sia già grande per questo progetto. Hai fatto un tutorial perfetto!
    Complimenti, mi sono unita subito ai tuoi lettori fissi :-)

    Ciao
    Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Flavia! Prova a farlo per te allora! :) Io ho intenzione di fare qualcosa di simile per me, se viene fuori una cosa "mettibile" magari faccio un tutorial!

      Elimina
  3. Ciao Anna! Complimenti per il tutorial spiegato benissimo. Il capellino e la modella sono fantastici! Simpatica anche la carota, brava!
    Buona giornata.
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Ciao Anna! Complimenti per il tutorial spiegato benissimo. Il capellino e la modella sono fantastici! Simpatica anche la carota, brava!
    Buona giornata.
    Silvia

    RispondiElimina
  5. Ma è favoloso!
    La modella poi è bellissima e sta benissimo con questo cappellino.
    Brava, sei riuscita anche a fare un tutorial a prova di imbranato (io).
    Peccato non avere bambini piccoli
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Norma grazie! Fanne uno per te! :p io mi sa che me lo faccio!!

      Elimina
  6. No vabbè ma troppo carino e simpatico!!!
    Se la mia macchina da cucire non fosse dell'anteguerra lo farei per i miei nipotini!!
    A presto
    Lisa

    RispondiElimina
  7. Anna ma complimenti sei bravissima!
    non potrei mai cimentarmi in questo progetto...non sono così brava con il cucito, sei davvero bravissima.
    complimenti per il cappello e...la bellissima modella!
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
  8. Che idea carinissima! Bellissimi cappellino e modella - che pare divertirsi un sacco!! Tutorial chiarissimo, penso proprio che ci proverò! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si lei si diverte, anche se devo sempre aspettare che sia in buona per fare le foto!

      Elimina
  9. Che tenero!! Brava, se avessi un piccolino lo farei di sicuro <3

    RispondiElimina
  10. Carinissimo....se fossi capace lo farei :D Ci provero' dai, il tuo tutorial e' chiarissimo e lo fa sembrare facile....fattibile anche da me! ;)

    RispondiElimina
  11. Ciao Anna, ti ho conosciuto grazie a questa iniziativa e ne sono felice mi piace molto il tuo cappellino con le orecchie e il tuo tutorial è davvero a prova di principianti :-)
    ti seguo così non perderò i tuoi prossimi post a presto
    rosa (kreattiva)

    RispondiElimina
  12. Ciao Anna, che dire? Hai fatto un bellisismo lavoro! Lo so che e' dura scrivere i tutorial ma il tuo e' semplicemente perfetto, nonostante tutte le indicazioni per realizzare questo magnifico cappellino, sei riuscita a mantenere un tono fresco e discorsivo! La tua modella poi farebbe invidia anche a Claudia Schiffer . Complimenti ancora, sono lietissima di averti come membro del gruppo The Creative Factory. Ho gia' condiviso su Fb, vado a pinnarti allora!

    Ti abbraccio, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alex! Detto da te é un grandissimo complimento! Si in effetti é stato un lavorone ma mi sta dando molte soddisfazioni!

      Elimina
  13. Delizioso!!! Carinissimo anche il tuo blog, complimenti!!!

    RispondiElimina
  14. Wow che dire ragazze! Grazie siete tutte molto carine!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Anna,
    vengo da The Creative Factory...sei stata bravissima!
    Il tuo tutorial? Semplicemente meraviglioso (come la piccola coniglietta che si è prestata per fare la modella!)!!!
    Ti seguo e condivido! :)
    Michela

    RispondiElimina
  16. Ciao Anna, dichiaro da subito smisurato amore per la carota! Bellissimo Tutorial... Scommetto che ti capirà di nuovo di usare il post programmato.., è una vera comodità ;) baci

    RispondiElimina
  17. Il cappellino è bellissimo!!! La tua bimba ancora di più!!!
    Bellissimo tutorial grazie e incrocio le dita per la bellissima rapa a pois!!! l'adoro!!!

    RispondiElimina
  18. Guarda, sarà pure da bambina, ma io me lo metterei! E' veramente adorabile, complimenti per l'ottima esecuzione, bravissima! (e la rapa è troppo dolciosa!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti io per me l'ho fatto! Con colori un po' più neutri!

      Elimina
  19. Che meraviglia...e la tua modella è uno spettacolo! Grazie per il tuo tutorial.
    ciao
    denise

    RispondiElimina
  20. Mi piace da morire, se sapessi cucire lo copierei all'istante pur di vederlo indossare al mio piccolo!!! Bello! Laura

    RispondiElimina
  21. Bellissima modella per questo bellissimo cappello-coniglio!

    RispondiElimina
  22. Veramente tanto carino e la modella è un amore. Nuova follower
    Un abbraccio a presto
    Sara

    RispondiElimina
  23. La modella è fantastica!!! E il capellino è semplicemente stupendo!
    Cavoli complimenti davvero! Bravissima!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Je - Coffee Break

    RispondiElimina
  24. Adorabile!!! E tu sei bravissima!!
    ciao Cinzia

    RispondiElimina
  25. i tuoi progetti sono sempre ben fatti e coccolosi! Ma quel "coso per metterei bottoni automatici , come si chiama?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si chiama pinza :) la marca é kam trovi il link sul post

      Elimina
  26. Ma vogliamo parlare della simpatia della modella!?! Un tutorial ben dettagliato, grazie mille!!!

    RispondiElimina
  27. Non riuscirò mai a farlo.. Ma lo trovo simpaticissimo. Brava!! Lucia

    RispondiElimina
  28. Adorabile sia il cappellino che chi lo indossa! :D Complimenti per il tutorial davvero ben fatto, lo vedrei bene pubblicato anche su Guidecentral, peccato io sia negata col cucito :( Bravissima!
    Linda

    RispondiElimina
  29. fantastico questo cappellino...davvero unico nel suo genere... ma vogliamo parlare della modella...che con la sua simpatia lo rende ancora più meraviglioso!!! bravissima e grazie per il tutorial... che haimè non potrò realizzare in quanto sono una schiappa nel cucire ;) bravissima...un bacioooo

    RispondiElimina
  30. Questo cappellino è proprio originalissimo, e molto ben fatto il tutorial.
    Complimenti! =)
    Dani

    RispondiElimina
  31. Ciao!!
    Mi sono goduta questo post dall'inizio alla fine!
    Mi piace come racconti le cose e anche il tutorial è scritto proprio bene!
    Ti seguo con vero piacere, a presto!!
    Daniela

    RispondiElimina
  32. Ciao!!
    Mi sono goduta questo post dall'inizio alla fine!
    Mi piace come racconti le cose e anche il tutorial è scritto proprio bene!
    Ti seguo con vero piacere, a presto!!
    Daniela

    RispondiElimina
  33. Ma questo cappellino è fotonico!! e le tue spiegazioni sono molto chiare, grazie, se ho tempo voglio provare a farne uno per la mia nipotina di quasi 6 mesi :)

    Ah, la rapa a pois è un desiderio nascosto di tutti................
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha! Mi piace l'aggettivo "fotonico". Grazie Nicoletta

      Elimina
  34. ma è deliziosooooo *_* io lo fare per me alla tenera età di 26 anni :D

    ♥ Alixia le chat gourmand

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Che dire allora di me che me lo sono fatto a 37 anni? :D

      Elimina
  35. Io credo proprio che lo farò per me!
    Alla tenera età di 45 ;)

    (per mio figlio potrei fare un tirannosauro!)

    RispondiElimina
  36. Le tue creazioni sono meravigliose!!!!
    Chiara
    Le cose di chiara

    RispondiElimina
  37. Troppo simpatico il cappellino e la modella... monella e adorabile <3

    RispondiElimina
  38. posso chiederti dove hai preso la pinza per attaccare i bottoni a pressione?
    Ah è tutto meraviglioso!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie! :)
      Io ho preso pinza e bottini qui http://www.rascol.com/21008-pince-pressions-compatible-kam-design-fleurs.php

      Elimina