giovedì 30 aprile 2015

The Creative factory: Spille handmade per la festa della mamma

Cari Amici,

si avvicina una festa che mi sta molto a cuore: la festa della mamma!

Sono convinta che un pensierino diy da regalare alle nostre mamme sia un'ottima idea, e sarà anche molto   gradita.
Ho pensato a lungo a qualcosa che potesse fare davvero felice una mamma, che è anche e soprattutto una donna, e alla fine mi è venuta quest'idea: delle spille ricavate da una semplice coccardina realizzata con uno scampolo di stoffa e un bottone.

Non c'è davvero bisogno di un'abilità particolare per realizzare queste spille e, per quanto mi riguarda,  il risultato è davvero delizioso.

Partiamo subito dall'occorrente:

bottini con gattino e panda in ceramica di Monila Handmade. Bottoni con verdure ricamati da Phrolivina. Bottoni tondi in ceramica Officine Creative di Monica della Toffola

- SCAMPOLI DI STOFFA
- BOTTONI
- SUPPORTO PER SPILLA ACQUISTABILE NEI NEGOZI DI HOBBYSTICA
- FORBICI
- AGO E FILO
- COLLA PER TESSUTI
- TEMPLATE TONDO PER COCCARDINA

Iniziamo creando il template per la nostra coccardina. Online si possono trovare molti disegni di cerchi già fatti ma credo che una tazza o un bicchiere funzionino benissimo.
Tracciare il nostro template su della carta velina o carta forno e ritagliarlo con cura.
Usare il nostro template per ritagliare dei cerchi nella stoffa.


Con ago e filo cucire una filzetta sul retro della stoffa, lungo tutto il bordo del cerchio:


Una volta completato il giro, tirare i fili ad entrambe le estremità, fino a che il cerchio non si sia completamente arricciato su se stesso. Con le dita aggiustare e sistemare le pieghe fino a che risultino ordinate e omogenee. Una volta soddisfatte del risultato fare un nodo ai fili per fissare la coccardina.

 A questo punto attaccare un bottone a scelta con ago e filo:


bottone con broccolo ricamato da Phrolivina
  Per assicurare meglio il bottone, aggiungere qualche goccia di colla per tessuti:


Lasciar asciugare la colla tenendo il bottone ben premuto con l'aiuto di una molletta. Una volta asciutta la colla togliere la molletta.



A questo punto non resta che cucire sul retro la spilla:


Creare quante più spille possibile!

bottoni con panda e gattino in ceramica di Monila Handmade. Bottoni con verdure e frutta ricamate da Phrolivina.
bottone con gattino in ceramica di Monila Handmade
 

Et Voilà! Les jeux sont faits!

Per i bottoni ricamati di Phrolivina https://instagram.com/phrolivina/
Per i bottoni in ceramica di Monila: http://monilahandmade.blogspot.it/
Per i bottoni in ceramica tondi:https://www.facebook.com/OfficineCreativediMonicaDellaToffola

Per ora è tutto!
Alla prossima!!




martedì 21 aprile 2015

Ciao Amici,

ho pensato di scrivere questo post per mostrarvi le mie ultime creazioni e ricordarvi che questo week end, il 25 e 26 aprile, sarò a Verona per il Festival dell'Handmade!

Lasciatemi dire che sono emozionatissima, e che questo per me è un piccolo sogno che si avvera. Ricordo ancora esattamente un anno fa quando mi sono recata a Verona per visitare questo festival pieno di creatori bravissimi e mi sono detta:"il mio obiettivo è esporre qui", e devo dire di essere piuttosto fiera di esserci riuscita.

Vi dirò onestamente che è un periodo di alti e bassi e non sempre le cose vanno o riescono come vorrei, ma voglio rimanere ottimista e la terapia giusta per me è solo una: cucire, cucire e provare a fare sempre meglio!
Ecco qui una piccola parte del risultato di questa terapia:

cappellino para pioggia
cappellini bebé con orecchie
nuvolette decorative
pupazzini verdurine

scamiciato con ananas
scamiciato arcobaleno e nuvola

collezione bebé
spille verdurine - stoffa designed by Franisia
Per ora è tutto amici!
Alla prossima!

martedì 7 aprile 2015

HANDMADE SPRING: TOVAGLIETTE PLASTIFICATE DIY


Ciao Amici,


eccoci al secondo appuntamento con la Creative Factory: Handmade Spring, ovvero un post su qualcosa fatto a mano a tema primaverile!
Per l'occasione ho scelto un progetto che non preveda l'uso della macchina da cucire, ma bisognerà procurarsi un rotolo di un prodotto particolare: il Thermo Web Iron-on Vinyl. Che razza di roba è? vi starete chiedendo.

Beh non è nient'altro che un materiale che si presenta come un foglio di acetato, ma stirandolo su di un tessuto lo rende plastificato!

Lo potete trovare facilmente su Amazon, più precisamente qui, può essere che qualche negozio ben fornito qui in Italia lo tenga, ma non ne sono del tutto sicura.
Ma veniamo al progettino vero e proprio. Questa volta ho voluto confezionare delle tovagliette per la prima colazione (o per il pranzo, la merenda e la cena).
Ho scelto di realizzare delle tovagliette perché, a differenza dei cotoni laminati che vendono già fatti, trovo che questo prodotto non sia tanto indicato per confezionare abbigliamento. La stoffa rimane un po' troppo rigida e la superficie si rovina un po' con la lavorazione.
Ma per delle tovaglie, tovagliette, bavaglini ed altri accessori va più che bene.


Il materiale che vi servirà è il seguente:


- DUE TIPI DIVERSI DI STOFFA PER LE TOVAGLIETTE
- TOVAGLIETTA CHE AVETE IN CASA PER RICALCARE LE DIMENSIONI
- GESSETTO
- FORBICI
- STOFFA FANTASIA PER DECORAZIONI
- UN ROTOLO DI IRON ON THERMO WEB VINYL
- SPILLI
- NASTRO IN SBIECO
- AGO DA LANA
- FILO DI LANA O COMUNQUE UN FILO SPESSO
- FERRO DA STIRO


Ho usato un tessuto di jeans che avevo acquistato per fare dei vestiti e che si è rovinato molto dopo il lavaggio, ed era diventato quasi inutilizzabile, ma ho pensato che per questo progetto andasse benissimo, e un tessuto di cotone nero per fare la parte dietro.
Per prima cosa posizionare la tovaglietta già fatta sulla stoffa e tracciare i contorni con un gessetto. Ho messo la stoffa in doppio, dritto contro dritto, per risparmiare tempo e tagliare due tovagliette alla volta.




Dopo che abbiamo tracciato tutte le tovagliette di cui abbiamo bisogno (io ne ho fatte quattro), tagliare la stoffa lasciando un margine di mezzo centimetro. Ripete l'operazione con la seconda stoffa.
A questo punto prendiamo i nostri scampoli di stoffa e iniziamo a creare le decorazioni.
Io ho adottato la stessa tecnica che ho usato per realizzare il cuscino fragola che vedete in questo post , e cioè incollare la fiselina al retro della stoffa, disegnare e ritagliare i motivi e incollarli con il ferro da stiro alla tovaglietta. Questo passaggio non è strettamente obbligatorio ma ci permette una cose fondamentale: che le decorazioni stiamo ferme al loro posto quando stiriamo il vinile senza dover fare delle cuciture, quindi è caldamente consigliato!






Decorare le tovagliette come meglio crediamo, lasciamo la creatività volare....


E adesso è arrivato il momento di applicare il vinile.




Tagliare dei rettangoli di vinile della stessa dimensione delle tovagliette.
Stirare le tovagliette e ripulirle bene da ogni filetto e pelucco perché una volta incollato il vinile sarà impossibile toglierli. Il foglio di vinile è composto da una parte lucida e trasparente e da una cartacea (quella quadrettata). Staccare lentamente la parte cartacea dal vinile e posizionare il lato appiccicoso del vinile sul dritto della tovaglietta. Lisciare bene con le mani.
Posizionale il foglio quadrettato sul vinile con la parte lucida verso il basso e passare il ferro da stiro, precedentemente riscaldato a temperatura media, lasciando il ferro per almeno otto secondi su ogni parte del foglio. Una volta terminato, girate la tovaglietta e ripetete la stessa operazione sul retro della stoffa, lasciando questa volta il ferro solo per quattro secondi, facendo attenzione che il ferro sia passato su ogni area della stoffa. Lasciate raffreddare bene e dopo qualche minuto delicatamente rimuovere il foglio di carta. Il vinile a questo punto dovrebbe essersi "fuso" sulla stoffa.





Prendere le tovagliette ricavate dalla secondo stoffa e posizionarle sotto la nostra tovaglietta plastificata, rovescio contro rovescio sostanzialmente.
Prendere un nastro di sbieco e stirarlo a metà per tutta la lunghezza. Questo ci permetterà di posizionarlo lungo il bordo della tovaglietta più facilmente. Fissarlo con gli spilli. Prendere un ago da lana e infilarlo con un filo spesso, di lana o altro.
Cucire a mano lo sbieco intorno alla tovaglietta.





Tadaaaa! Tovaglietta finita!



Buon appetito!





giovedì 2 aprile 2015

VINCITORE DEL GIVEAWAY

Ciao Amici,

è arrivato il gran giorno! Sto per annunciare il vincitore del Give Away legato all'iniziativa Handmade Easter della Creative Factory!

Ricordo che il vincitore è stato scelto tra i partecipanti del Linky Party associato all'iniziativa!

Vi dico subito che è stata dura, mooooolto dura! Ho letto tutti i post, ho valutato, pensato, ponderato.
Sinceramente mi piacevano tutti, o almeno me ne piacevano molti e tutti hanno il mio incondizionato apprezzamento. Ma ahimé la rapa in palio è una e quindi ho dovuto scegliere.
All'inizio avevo deciso di scegliere un progetto che non avesse niente a che fare con il cucito, poi ho cambiato idea perchè c'era un post con tutorial per creare una fascia per capelli con orecchie che mi piaceva moltissimo!

Poi ho cambiato nuovamente idea.

Comunque ve la faccio breve: la vincitrice è Lisa Fregosi di Mum Cake Frelis!

Vi spiego subito il perché. Primo sono una GOLOSA  di prima categoria e amo in particolar modo le torte. Secondo amo da sempre la pasta di zucchero e la decorazione dei dolci. Mi sono cimentata in passato con risultati disastrosi, e ammiro moltissimo chi invece riesce bene in questa tecnica!

Ecco qui il progetto di Lisa:


Questo invece è il premio:



Lisa adesso ti contatto su facebook così mi dai il tuo indirizzo! :-)

Per ora è tutto amici,
alla prossima!!