venerdì 30 gennaio 2015

CUSCINO KAWAII

Ciao Amici,
vorrei prendere una piccola pausa dalla costruzione mio guardaroba per condividere con voi questo lavoretto.

Ho finalmente trovato il tempo per ricoprire l'ultimo triste cuscino grigio che abbiamo acquistato con i nostri divani. Cucire i copri cuscini è davvero soddisfacente, non solo ti permette di rinnovare l'aspetto della sala con poco, ma è anche un vero sfogo per la creatività, nonché una cosa davvero semplice da fare.
Data la mia passione per la frutta e la verdura e per tutto ciò che è rigato, ho deciso che il cuscino sarebbe stato a righe con un'applicazione, realizzata da me, a forma di rapanello!

Ecco il risultato finale:

Tamago Craft: cuscino kawaii



Era tanto che avrei voluto provare la fiselina termoadesiva che ho acquistato tempo fa in merceria.
Si tratta di una carta da applicare sulla stoffa con il ferro da stiro. La parte ruvida è quella con la colla e va incollata sul del tessuto con il ferro da stiro. Le istruzioni dicono di non usare il vapore, ma io una svaporata la do comunque, per far sciogliere meglio la colla e farla aderire più saldamente alla stoffa.
A questo punto la stoffa avrà la carta incollata al rovescio. Non si fa nient'altro che disegnare direttamente sulla parte liscia della carta il motivo dell'applicazione e ritagliarlo. Con delicatezza si toglie la carta, sotto la carta il tessuto dovrebbe risultare liscio, perché lo strato di colla è rimasto sul tessuto e può incollare su un altro tessuto proprio come una di quelle toppe termo adesive che si trovano in merceria.

questa è la parte ruvida della carta che va applicata sul rovescio della stoffa


Adesso che vi ho dato un'infarinatura sulla fiselina termo adesiva partirei con il tutorial per il cuscino.


OCCORRENTE
carta termo adesiva (o fiselina)
stoffa per il cuscino
stoffa (o stoffe) per l'applicazione
forbici
matita
ferro da stiro
ago e fili
macchina da cucire
zip a misura




Iniziamo incollando la carta alle nostre stoffe per l'applicazione.
Disegnare il motivo che desideriamo sulla carta, ritagliarlo e lasciarlo da parte.



Ritagliare i due quadrati ( o rettangoli, o cerchi...dipende da che tipo di cuscino andiamo a realizzare) del cuscino e prendere quello su cui andremo ad incollare l'applicazione.

Riprendere le applicazioni tagliate e delicatamente togliere la carta dal retro. Questa parte dovrebbe essere un po' lucida, segno che la colla si è trasferita correttamente dalla carta alla stoffa.



Tamago Craft: cuscino kawaii

Posizionare la stoffa sul tessuto e fissarla con il ferro da stiro. A questo punto l'applicazione è incollata in maniera quasi definitiva al cuscino. Dico quasi perché, in realtà, se lavato di frequente potrebbe scollarsi, quindi io consiglio di fare comunque una cucitura per fissarla alla stoffa, sopratutto se andiamo a mettere queste applicazioni su indumenti come t-shirt da bambini che andremmo a lavare di frequente. Io ho usato uno zig-zag molto fitto e ho anche fatto una cucitura decorativa sulle foglie.


A questo punto possiamo aggiungere delle decorazioni se vogliamo.
Io ho creato un rapanello, o almeno così credevo, in realtà mio marito e i bimbi hanno sentenziato che sembra più una fragola.
Dunque io ho deciso che avrei voluto abbellire la fragola con una faccina molto kawaii e ho proceduto così:


Ho usato due bottoncini neri per fare gli occhietti. Questi bottoncini si trovano in qualsiasi merceria, li vendono in molte forme e misure e sono fatti apposta per creare faccine, quindi io li consiglio vivamente, sono carinissimi!
Ho usato un pennarello per tessuti per fare la bocca. Ricordatevi di fissare il colore con il ferro da stiro, altrimenti al primo lavaggio sparirà. Ho infine creato le gote rosa con ago e filo.

Tamago Craft: cuscino kawaii

Et voilà, applicazione completata:

Tamago Craft: cuscino kawaii

Ora passiamo alla realizzazione del cuscino.
Come prima cosa ho passato una cucitura a zig-zag lungo i quattro lati di entrambi i quadrati.
Con l'apposito piedino ho fissato la zip e ho quindi cucito i tre restanti lati, dritto contro dritto, con una cucitura a un centimetro. Io uso sempre delle zip che abbiamo la stessa lunghezza del cuscino, di modo che prenda interamente uno dei lati, fate solo attenzione quando cucite gli altri lati di lasciare la zip un po' aperta di modo che possiate girare il cuscino al dritto facilmente




Date una stirata al tutto, inserite l'imbottitura del cuscino ( che io avevo già pronta, avendo già un cuscino al quale ho solo cambiato fodera) e TADAAAA


Tamago Craft: cuscino kawaii



Cuscino fragola finito!


Spero il mio tutorial vi sia piaciuto,
per ora è tutto!


Alla prossima!



Linky Party 2015

7 commenti:

  1. Che bella idea!!! Grazie della spiegazione!!

    RispondiElimina
  2. Questo cuscino è simpaticissimo!!! :-)
    Ottima idea, la sala così sarà molto più allegra!

    RispondiElimina
  3. Simpatico e spiegazione chiarissima! Complimenti. Giorgia

    RispondiElimina
  4. Ciao!! mi piace molto il tuo cuscino kawai! è veramente simpatico e colorato!
    Grazie del tutorial
    Lisa

    RispondiElimina
  5. fragola e riga insieme spaccano! e dovrei provare anche io questa carta!! Ciao, Vale

    RispondiElimina